“Accordo regionale tariffe agevolate di abbonamento annuale di trasporto a favore di categorie sociali anni 2016-2018”.

Modalità attuative e tariffe anno 2017.

Come indicato nella deliberazione allegata, il Comitato di Distretto nella seduta del 27 gennaio 2017 ha confermato l'elenco delle categorie sociali, individuate tra quelle indicate nell’Allegato “A” della DGR n.1982/2015, che potranno beneficiare della riduzione di € 47,00 della quota di abbonamento annuale e precisamente:
a) famiglie numerose (con 4 o più figli);
b) disabili;
c) anziani con età non inferiore a 65 anni per gli uomini ed a 63 anni per le donne;
d) vittime di tratta di esseri umani e grave sfruttamento.
Le suddette categorie, così come è avvenuto nel 2016, potranno beneficiare di tale contributo solo se in possesso di una ISEE inferiore a € 9.000,00, soglia distrettuale per l'accesso alle misure di contrasto alla povertà approvata dal Comitato di distretto; conseguentemente l’importo dell’abbonamento annuale extraurbano ammonterà ad € 100,00 e quello dell’abbonamento annuale cumulativo (una linea extraurbana +città) ammonterà ad € 169,00.

Per quanto concerne la categoria e) “richiedenti asilo e rifugiati”, prevista dalle disposizioni regionali, la deliberazione allegata rimanda ad apposito accordo tra l'Azienda TEP Parma e la Prefettura di Parma, già in essere nel 2016 e rinnovato nel 2017.

I nuclei familiari e persone in situazioni di difficoltà economica e fragilità sociale in carico al Servizio sociale territoriale potranno beneficiare di un voucher a totale copertura del costo dell'abbonamento annuale , secondo le tariffe ordinarie applicate da TEP, in conformità al progetto personalizzato predisposto dal servizio stesso.

Il voucher sarà stampato e rilasciato dall’Unione dei Comuni attraverso l’Ufficio di Piano secondo la seguente modalità:
1) i Servizi sociali territoriali valutano i nuclei familiari e le persone in situazioni di difficoltà economica e fragilità sociale ed elaborano il progetto personalizzato finalizzato all’ottenimento del voucher, specificando la tipologia di abbonamento;
2) i Servizi sociali territoriali trasmettono il progetto personalizzato all’Ufficio di Piano che verifica con la Tep l’importo dell’abbonamento richiesto e rilascia agli stessi, il voucher da consegnare ai beneficiari;
3) i voucher saranno spendibili presso gli sportelli TEP S.p.a;
4) l’Ufficio di Piano rilascerà i voucher, secondo l’ordine di arrivo dei progetti personalizzati protocollati dall’Unione dei Comuni, fino a esaurimento della quota residua di € 3.868,00;
5) l’Ufficio di Piano monitora costantemente la spesa della suddetta quota.

Stante l'avvenuta approvazione degli atti necessari da parte di tutti i Distretti del territorio provinciale, l'Azienda Tep Parma ha comunicato che gli abbonamenti saranno vendibili dal 20 marzo 2017 presso i seguenti sportelli:
Barriera Bixio in P.le Barbieri n. 1 e Punto Tep di Via Garibaldi n 18 a Parma (a fianco del Teatro Regio) dal lunedì al venerdì dalle ore 8.15 alle ore 12.50 e dalle 14.15 alle 16.40 (periodo invernale) e a far data dal 29 maggio 2017 sino al 19 agosto 2017, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.15.

 

Data dell'articolo: 

4 Aprile 2017